MOCA: MATERIALI E OGGETTI A CONTATTO CON GLI ALIMENTI

I MOCA (materiali a contatto con gli alimenti) sono estremamente importanti perché proteggono l’alimento dai microrganismi, aumentano la sua conservabilità, migliorano l’igiene del prodotto, rendono possibile il loro acquisto o la loro vendita, eppure a volte possono diventare un pericolo per la salute del consumatore.

Infatti la maggior parte dei prodotti alimentari subisce numerosi processi di produzione, trasformazione e confezionamento prima che venga apposta sugli scaffali dei supermercati. Durante questi processi gli alimenti vengono a contatto con numerosi materiali che devono sottostare a rigide norme di sicurezza atti a garantire la salute dei consumatori.

Ma quali sono i MOCA?

Con il termine MOCA si indica qualsiasi oggetto venuto a contatto con gli alimenti, ad esempio contenitori per il trasporto (come bottiglie, lattine, cartoni), utensili da cucina (posate e stoviglie), imballaggi di alimenti o di acqua in bottiglia e macchinari per la trasformazione dei prodotti.

Quali sono i pericoli correlati ai MOCA?

Vetro, carta, ceramica, plastica, inchiostro, acciaio inossidabile sono solo alcuni dei materiali con cui gli alimenti vengono a contatto prima di arrivare sulle nostre tavole. Il pericolo più grande è che le sostanze chimiche presenti in questi materiali possano migrare e modificare la composizione del prodotto alimentare, alterandone le caratteristiche organolettiche (ad esempio odore e gusto) e diventando una minaccia per la salute umana. Il nostro organismo infatti, non possiede sistemi in grado di eliminare tali sostanze che possono risultare tossiche.

La velocità di migrazione non è sempre la stessa e dipende da numerosi fattori, ad esempio dal tipo di sostanza chimica presente, dal materiale in cui essa è contenuta, dal tipo di alimento e dalle condizioni con cui sono a contatto. Ricordate inoltre che la migrazione di tali sostanze tossiche avviene più facilmente in alimenti liquidi o umidi rispetto a quelli asciutti.

Come viene garantita la nostra sicurezza?

Tutti gli operatori del settore dei materiali destinati al contatto con gli alimenti sono tenuti a rispettare rigide norme dettate dall’Unione Europea e messe in atto da tutti gli stati membri.

Viene posta anche l’attenzione sulla corretta etichettatura di questi materiali, su cui deve essere apposto un simbolo specifico. Pertanto vi consiglio di controllare che i prodotti da voi scelti abbiano questo  simbolo:

.

2017-09-04T11:19:18+01:00