Tortino di pasta phyllo con spinaci e ricotta

A chi non piacciono le torte rustiche? Solitamente la pasta sfoglia ne è l’ingrediente principale ma essendo ricca di grassi, dobbiamo stare attenti al suo consumo. Perchè allora non utilizzare una valida alternativa? La pasta phyllo è croccante, priva di grassi e si presta perfettamente per gustosi rustici.

Quindi oggi vi presento una ricetta buonissima con la pasta phyllo, adatta a cene o aperitivi. Potrete gustare questa torta rustica con ricotta e spinaci a spicchi oppure sotto forma di  cestini sfiziosi!

Ingredienti:

  • pasta phyllo (250 gr)
  • spinaci (600 gr)
  • ricotta (200 gr)

Procedimento:

Lavare gli spinaci e lessarli in una pentola piena di acqua bollente. In alternativa si possono utilizzare gli spinaci surgelati. Scolarli e schiacciarli per eliminare l’acqua residua. Quando si sono raffreddati, mischiare in una ciotola la ricotta agli spinaci; potete aggiungere pepe o altre spezie. Dividete i fogli di pasta phyllo a metà;  disponete una parte su una teglia da forno (prima rivestita con carta forno), adagiatevi sopra gli spinaci e la ricotta e utilizzate i fogli restanti per coprire. Infornate a 180 °C  per almeno 35 minuti o fino a quando la pasta phyllo non acquisirà un colore dorato. Se volete rendere ancora più carina questa ricetta, provate a creare dei cestini di pasta phyllo utilizzando i tipici “stampini dei muffin”.

Buon appetito!

 

2017-10-17T16:41:10+01:00